menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale, ecco tutte le 41 proposte arrivate al Comune di Brindisi

Resta la polemica sulla selezione. Raffaele Caputo di Gemini Puglia su Fb: "Come hanno fatto a leggere i progetti in poche ore?". La scelta delle tre iniziative, subito dopo la scadenza dell'avviso. Domani approvazione in Giunta

BRINDISI – “Come hanno fatto a leggere in poche ore tutte le 41 proposte per le manifestazioni di Natale e della notte di San Silvestro? Chi c’era nella commissione deputata alla valutazione?”. Gli interrogativi continuano a tenere vivo il fuoco delle polemiche sulle iniziative in chiave natalizia, anche dopo la strada della pubblicità scelta dal Comune di Brindisi con la selezione conseguente all’appello per raccogliere manifestazioni di interesse. Arrivano anche questa volta da Facebook, sotto forma di post come quelli scritti e pubblicati da Raffaele Caputo, brindisino, titolare di Gemini Puglia, realtà che opera nel settore dello spettacolo e dell’intrattenimento, uno fra i primi a contestare il protocollo estivo con Confesercenti, successivamente cestinato. “Chi ha valutato le proposte?”, chiede. In quanto tempo?

Risposte: le valutazioni sono state svolte dalla commissione costituita dal capo di gabinetto della sindaca, Nicola Zizzi, dal vice segretario generale Angelo Roma e da Manuela Sasso, funzionario del Comune di Brindisi. I tre componenti si sono riuniti il 25 novembre scorso, dopo aver raccolto i plichi arrivati a Palazzo di città alla scadenza del termine, quello stesso giorno alle ore 12. Nel pomeriggio la nota del portavoce con l’indicazione di quelle selezionate, "tenendo presenti come criteri la validità dell’iniziativa e la congruità dei costi", e contenendo la spesa in 57mila: il Mercatino di Natale in piazza Vittoria con casette in legno per prodotti di gastronomia, artigianato e tradizioni natalizie, da sabato 3 dicembre 2016 a venerdì 6 gennaio 2017, proposta del Cat (Centro assistenza tecnica) di Brindisi;  Natale per i bambini con stand riscaldato con caminetto, casetta per le lettere, giochi, trono di Babbo Natale; proposto dalla “El Trenecito” di Brindisi e per lo spettacolo della notte di San Silvestro, a partire dalle ore 23, la musica proposta da Sandro Toffi e il concerto della cantautrice Neja.

Casette di legno a piazza Vittoria

Scartate le altre, come lo spettacolo per l’ultima notte dell’anno organizzata da Ciccio Riccio per 10mila euro; l’evento organizzato da Lab Creation di Fasano per 7.500 euro con possibilità di avere a Brindisi il 31 dicembre Sagi Rei al costo di 5mila euro, oppure Moreno a 11mila o ancora Marco Carta a 15mila e ancora gli eventi presentati da Magilla Spettacoli di Brindisi, di Massimo Galantucci, per 49500 iva esclusa. In quest’ultimo caso era stato proposto un mix di iniziative: Strette Christmas  con shopping e musica per 5.800; Christamas show per 1.600; Natale per caso per 12mila; Parata di artisti di strada per 5.600; La bella e la bestia musical per  7.700; Concerto di Natale per 6.800 e infine il Gran concerto per il Capodanno per 9.200.

Proposte sono arrivate anche da: associazione Centro del collezionista, Eridiano Coop per l’arrivo di Babbo Natale dal mare a fronte di una spesa di 600 euro; associazione Giustino Durano per 1.200 euro per tre serate; Artisticamente di Lucia De Matteis; Nauhleros; Agenzia teatrale New Music; associazione culturale e sportiva La Rosa; associazione musicale San Leucio per 3.500 euro; I Mastri musici; Note del pentagramma per gli sbandieratori. E ancora: associazione Ominic di Achille Azzarito con spesa prevista di 7mila euro; Container Srl di Taranto per 4.305; Vetrine Inedite; Soffio dell’otre per lo spettacolo delle zampogne per 550; Cooperativa Sistema Nuseo; Music Art di Canosa di Puglia con eventi per 18mila; Associazione Venti & Venti; Musica e; Creativa snc; Armonie; Tds Sound di Angelo Olimpio per un coro gospel; Cooperativa Romagna musica di Forlì per 2.500; La Scatola Magica; Legalità e sicurezza di Massimiliano De Giorgi per 5.500.

Sono pervenute, inoltre, proposte da Pubblidea di Alessandro Perchinenna; Monica D’Ambrosio; Roberto Sbano; Giancarlo Cafiero per la mostra di 250 cartoline per tremila euro e Gruppo Archeo. Nella giornata di domani le iniziative selezionate dovrebbero essere portate all’attenzione della giunta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento