Ancora un anziano contromano: momenti di panico sulla statale

E' il terzo caso in meno di 15 giorni. I carabinieri ieri hanno evitato la tragedia sulla superstrada Brindisi-Taranto

FRANCAVILLA FONTANA – Ancora una volta un anziano ha imboccato contro mano una superstrada. E ancora una volta sono stati i carabinieri a evitare una tragedia. Stavolta è sulla strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto che si sono vissuto momenti di grande apprensione.

Ieri (20 febbraio), infatti, un 82enne di Francavilla alla guida della sua auto si è immesso contro mano da Grottaglie in direzione Brindisi. Numerosissime sono state le segnalazioni pervenute alla centrale operativa dei carabinieri di Francavilla Fontana da parte degli utenti della strada che avvisavano del concreto pericolo rappresentato dall'auto che procedeva contromano.

Una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana, dopo aver attivato i dispositivi acustici e luminosi, è riuscita con non poche difficoltà, vista anche la minore visibilità dovuta all'ora (circa le 20.30), a bloccare e mettere in sicurezza l'autovettura e il pensionato all'altezza dello svincolo della zona industriale di Francavilla.

Contestualmente, i militari hanno prestato assistenza all'uomo visibilmente spaventato per la disavventura occorsa. Allo stesso è stata ritirata la patente di guida. La circolazione stradale sulla statale 7  è ritornata sicura.

E’ la terza volta in meno di 15 giorni che un anziano automobilista mette e repentaglio la propria incolumità e quella di altre persone, imboccando contromano la statale. Il primo episodio risale allo scorso 10 febbraio, il secondo a lunedì scorso (20 febbraio), entrambi sulla circonvallazione di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, App di un brindisino emigrato a Londra dopo la laurea

  • Scontro fra auto e bici: muore infermiera, un arresto per omicidio stradale

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Ospedale Perrino, l'oncologa Palma Fedele premiata per empatia con le pazienti

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento