Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Aspromonte

Ancora un'auto in fiamme nelle ore notturne: mistero sulle cause

Sono stati  gli uomini di un istituto di vigilanza i primi a imbattersi in un incendio che la scorsa notte (29-30 luglio) ha devastata una Chevrolet Orlano parcheggiata in via Aspromonte, a Montalbano

Foto di repertorio

FASANO – Sono stati  gli uomini di un istituto di vigilanza i primi a imbattersi in un incendio che la scorsa notte (29-30 luglio) ha devastata una Chevrolet Orlano parcheggiata in via Aspromonte, a Montalbano, frazione di Fasano. Le fiamme hanno investito l’auto intorno alle ore 4,30. Sul posto si è subito recata una squadra di vigili del fuoco del distaccamenti di Ostuni, i quali nel giro di qualche minuto hanno domato il rogo.

I danni riportati dal veicolo, però, sono consistenti, se si considera che le fiamme hanno completamente bruciato, da quanto appeso, l’interno della vettura. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Fasano. I pompieri non hanno rinvenuto tracce di dolo. Non si può quindi escludere che le fiamme siano state innescate da un evento accidentale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un'auto in fiamme nelle ore notturne: mistero sulle cause

BrindisiReport è in caricamento