menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora un furto di energia elettrica: rubati 10mila euro all'Enel

Le decine di arresti  fatti negli ultimi mesi dai carabinieri, evidentemente, non scoraggiamo i furbetti. Il fenomeno dei furti di energia elettrica fa registrare ogni giorno nuovi casi. L’ultimo a finire nei guai è stato il 61enne G.D., di Villa Castelli

VILLA CASTELLI – Le decine di arresti  fatti negli ultimi mesi dai carabinieri, evidentemente, non scoraggiamo i furbetti. Il fenomeno dei furti di energia elettrica fa registrare ogni giorno nuovi casi. L’ultimo a finire nei guai è stato il 61enne G.D., di Villa Castelli.

L’uomo, da quanto appurato dai militari della locale stazione in collaborazione con personale dell’Enel, aveva allacciato abusivamente la sua abitazione alla rete pubblica, rubando al gestore del servizio una somma pari a circa 10mila euro. L’uomo è stato arrestato, e di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, subito rimesso in libertà. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

social

Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento