Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Viale Commenda

Ancora una notte all'insegna dei cassonetti dati alle fiamme in città

Le strade fra viale Commenda e via Sicilia si confermano la meta prediletta degli incendiari con la passione per i cassonetti. Altri cinque contenitori dell’indifferenziato della ditta “Ecologica Pugliese”, appaltatrice del servizio di nettezza urbana per conto del Comune di Brindisi, sono stati incendiati la scorsa notte

BRINDISI – Le strade fra viale Commenda e via Sicilia si confermano la meta prediletta degli incendiari con la passione per i cassonetti. Altri cinque contenitori dell’indifferenziato della ditta “Ecologica Pugliese”, appaltatrice del servizio di nettezza urbana per conto del Comune di Brindisi, sono stati incendiati la scorsa notte in viale Commenda, piazza del Salento, via Veneto e via Sicilia. Più o meno gli  stessi punti in cui la notte fra sabato 11 e domenica 12 aprile erano andati a fuoco altri cassonetti dell’azienda di Capurso.

La prima richiesta di intervento è giunta intorno alle ore 2,55 presso la caserma dei vigili del fuoco. A catena, poi, sono arrivate le altre. Una squadra di pompieri è stata impegnata più di mezz’ora per spegnere i roghi. Tutto questo grazie all’idiozia dei soliti individui dall’accendino facile,  che ormai da anni imperversano in questo scorcio di periferia. Prima prendevano di mira il precedente gestore, Monteco srl. Adesso Ecologica Pugliese, che gestisce il servizio dallo scorso 17 novembre. Anche stavolta, i responsabili della ditta hanno sporto denuncia alle autorità competenti.                                

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una notte all'insegna dei cassonetti dati alle fiamme in città

BrindisiReport è in caricamento