Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

"Striscia" manda in onda i rifiuti di Brindisi, tra ritardi e disoccupazione

In onda il servizio sui rifiuti di Brindisi realizzato da "Striscia" all'inizio di febbraio, Da allora, nulla è cambiato sotto il cielo. E gli impianti restano chiusi

BRINDISI - Piuttosto arrabbiati per la situazione dell'igiene urbana in città, ingarbugliata da contenziosi, incertezze, aggravata dal costo della Tari, e testimoni loro malgrado di situazioni kafkiane come quella del pagamento delle spettanze ai dirigenti comunali impegnato nell'Aro/2 all'insaputa della sindaca, tramite determina priva di nomi e quote di riparto, stasera i brindisini che seguono Canale 5 si sono "goduti" la spedizione dell'inviato pugliese di "Striscia la notizia", il celebre Pinuccio, tra i rifiuti abbandonati al S.Elia e gli impianti di trattamento chiusi, con 40 persone in mezzo a una strada, gli ex dipendenti della Nubile Srl.

Striscia rifiuti (2)-2

Servizio girato, va detto, nei primi giorni di febbraio, e andato in onda a distanza di un mese, durante cui nulla però è cambiato. L'impianto del Cdr è sempre chiuso e sotto sequestro perchè - aveva spiegato ai lavoratori il procuratore capo Marco Dinapoli - non è mai arrivato dalla Regione alcun cronoprogramma per gli interventi di messa a norma - la città è sempre sporca, le quote di differenziata restano bassissime.

Striscia rifiuti (3)-2

Il Comune del resto, proprietario degli stessi impianti - c'è anche la discarica di bacino di Autigno - poco si occupa della cosa, e nulla fa sapere ai cittadini sullo stato delle procedure.Quindi le cartoline in partenza da Brindisi continuano ad avere la consistenza di un pugno nello stomaco. Ci sarebbe anche la partecipata barese Amiu interessata a prendere in gestione l'impianto di Cdr, hanno detto i lavorarori ex Nubile a "Striscia", garantendo gli stessi livelli occupazionali. ma dove sono Regione Puglia e Comune di Brindisi? 

Striscia rifiuti-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Striscia" manda in onda i rifiuti di Brindisi, tra ritardi e disoccupazione

BrindisiReport è in caricamento