Anelli incastrati al dito dopo puntura di insetto: intervengono i vigili del fuoco

É accaduto nel pomeriggio di ieri, lunedì 27 luglio, a Fasano. Gli uomini del 115 sono stati chiamati dai sanitari del 118

FASANO - Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per togliere degli anelli rimasti incastrati al dito sinistro di una donna, gonfiatosi improvvisamente probabilmente in seguito alla puntura di un insetto. É accaduto nel pomeriggio di ieri, lunedì 27 luglio, a Fasano. Gli uomini del 115 sono stati chiamati dai sanitari del 118 a cui la donna aveva chiesto aiuto anche per il dolore causato dal ferimento.

Sul posto si è recata una squadra del distaccamento di Ostuni che con opportune cesoie ha tagliato delicatamente gli anelli senza provocare ulteriori ferite alla malcapitata che poi è stata soccorsa dai sanitari. Non solo incendi, allagamenti e interventi su incidenti stradali ma anche soccorsi a persone e animali per gli angeli col casco, sempre pronti a correre in aiuto di chi ha bisogno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • La Puglia passa in zona gialla: cosa cambia fino al 21 dicembre

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Auto si ribalta e finisce nelle campagne: spavento per una ragazza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento