rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Ant, raccolti fondi col burraco

BRINDISI - Sono stati raccolti oltre 2mila euro in occasione dei tornei di burraco organizzati il 3 e 24 agosto a Brindisi per sostenere la Fondazione Ant che, da oltre trent’anni, assiste gratuitamente a domicilio i sofferenti di tumore e offre progetti di prevenzione oncologica.

BRINDISI - Sono stati raccolti oltre 2mila euro in occasione dei tornei di burraco organizzati il 3 e 24 agosto a Brindisi per sostenere la Fondazione Ant che, da oltre trent?anni, assiste gratuitamente a domicilio i sofferenti di tumore e offre progetti di prevenzione oncologica.

Le gare, che si sono svolte presso il Lido del Carabiniere, sono state realizzate grazie al supporto del Comando Provinciale dell?Arma dei Carabinieri e degli sponsor: Alimentare Nicola Mazzeo, Tirisi Gioielli, Argi Confezioni, Paola e Rosa Intimo, Merceria Casale, Original Marines, Sprit Abbigliamento, Creazioni Claudio Renna, Profumeria Lady, Io Bimbo.

E ancora: Negozio Benetton, Enoteca Delizie di Gianni Anelli, Farmacia Santa Maria del Casale, Erboristeria l'Alveare, Effeci distribuzione vini, Panificio Cassiano del Rione Casale, Agriturist Masseria Ottava Piccola che hanno messo in palio importanti premi per i vincitori.

In entrambe le manifestazioni, inoltre, la signora Maria Petrachi, gestore del Ristorante del Lido del Carabiniere, ha contribuito ad offrire ai giocatori prelibatezze culinarie, accompagnate dal buffet di dolci preparati dalle Volontarie Ant della Delegazione di Brindisi.

Le gare ? che sono state arbitrate dal signor Antimo Mazza ? hanno visto la partecipazione di 292 giocatori: i 2mila euro raccolti sono stati devoluti alla Fondazione Ant e garantiranno almeno 80 giornate di assistenza socio-sanitaria gratuita a domicilio ai sofferenti oncologici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ant, raccolti fondi col burraco

BrindisiReport è in caricamento