menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un cartellone piegato dal vento

Un cartellone piegato dal vento

Anticipo d'estate agli sgoccioli: allerta meteo della Protezione civile

Le condizioni meteorologiche dovrebbero peggiorare a partire dalla tarda mattinata del 2 maggio e per le successive 36 ore

BRINDISI – L’anticipo di estate che ha caratterizzato l’ultima settimana di aprile e l’uno maggio, con temperature ampiamente al di sopra della media stagionale, potrebbe avere le ore contate. Stando a un bollettino di allerta meteo diramato nel pomeriggio odierno dalla Protezione civile regionale, infatti, dalla tarda m attinata di mercoledì (2 maggio) e per le successive 36 ore si potrebbe registrare un peggioramento delle condizioni meteo in tutta la regione.

Per quel che riguarda la provincia di Brindisi, nella giornata di domani si dovrebbero registrare picchi massimi di 29 gradi, con un’alternanza di sole e nuvole per l’intero arco delle 24 ore.

Giovedì, invece, stando alle previsioni dell'Aeronautica Militare, potrebbero registrarsi precipitazioni di modesta entità fra le 5 e le 8 del mattino. La temperatura media dovrebbe attestarsi intorno ai 20 gradi (con un brusco calo rispetto alla media degli ultimi giorni). Qualche disagio potrebbe derivare dalle raffiche di vento da nord fino a 70 chilometri orari previste nel pomeriggio. 

Come di consueto, il servizio di protezione civile comunale diretto dall’ingegnere Giuseppe Augusto seguirà l’evolversi della comunicazione, tenendosi in contatto con il dipartimento regionale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento