menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ambulanza con l'anziana a bordo a Cellino San Marco

L'ambulanza con l'anziana a bordo a Cellino San Marco

Anziana cade in casa e non si rialza: provvidenziale l'intervento dei soccorritori

Le sirene di un'ambulanza e di un mezzo dei vigili del fuoco sono risuonate la mattina di Pasquetta in via Carducci, nel centro di Cellino San Marco, dove si sono vissuti momenti di grande apprensione per una 76enne

CELLINO SAN MARCO – Le sirene di un’ambulanza e di un mezzo dei vigili del fuoco sono risuonate la mattina di Pasquetta in via Carducci, nel centro di Cellino San Marco, dove si sono vissuti momenti di grande apprensione per una 76enne che non riusciva ad alzarsi, dopo essere caduta sul pavimento.

Erano passate da pochi minuti le ore 11 quando è arrivata la richiesta di intervento alla sala operativa del 118. L’equipe medica si è recata immediatamente sul posto. Contemporaneamente si sono messi in marcia verso via Carducci anche i pompieri, partiti dalla centrale di Brindisi, un equipaggio di agenti della polizia municipale e una pattuglia di carabinieri della locale compagnia.

La malcapitata, che da quanto appreso era costretta a letto per problemi di salute, non era in grado di aprire la porta. Ma fortunatamente qualcuno aveva le chiavi di casa, dando così la possibilità ai sanitari di soccorrere l’anziana prima ancora che i vigili del fuoco giungessero sul posto. Successivamente la 76enne, vigile e cosciente, è stata caricata a bordo dell’ambulanza e condotta in ospedale. Fondamentale si p rivelata la tempeatività con cui sono stati richiesti i soccorsi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento