Colto da malore nelle campagne: pensionato ritrovato privo di vita

Si tratta di un 72enne già colto da malore un anno fa. I familiari hanno trovato l'auto sul fondo agricolo. Intervenuti i carabinieri

ORIA – E’ stato colto da malore, mentre si trovava nelle campagne. Nonostante i tentativi di rianimazione, non c’è stato nulla da fare per un 72enne residente nel Tarantino che intorno alle ore 19.45 di oggi (venerdì 18 ottobre) è stato trovato privo di sensi in contrada San Cosimo, nell’agro di Oria. I familiari avevano attivato le ricerche, preoccupati perchè non riuscivano a mettersi in contatto con il congiunto, uscito nel pomeriggio a bordo della sua auto, per raggiungere un fondo agricolo di sua proprietà. 

Gli stessi parenti si sono recati sul posto e hanno individuato l’auto del pensionato. A quel punto hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. Sul posto, oltre a una pattuglia della locale stazione dell’Arma, si è recato anche il personale del 118. L’uomo aveva già avuto un infarto lo scorso anno. La salma è stata restituita ai familiari, su disposizione del pm di turno del tribunale di Brindisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento