menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano chiama il 112: "Venite ho bisogno di voi", ma voleva solo compagnia

Un 89enne del posto ha chiesto il loro aiuto  per ricevere conforto e calore umano. E’ accaduto nel pomeriggio di sabato 26 dicembre

TORRE SANTA SUSANNA - Così come è accaduto nel Bolognese e nel Bresciano tra Natale e ieri, anche a Torre Santa Susanna i carabinieri per un’ora sono diventati angeli in divisa portando compagnia a persone sole. Un 89enne del posto ha chiesto il loro aiuto  per ricevere conforto e calore umano. E’ accaduto nel pomeriggio di sabato 26 dicembre. 

L’anziano ha chiamato al 112 richiedendo un intervento per un episodio in cui era rimasto coinvolto. Una pattuglia del Nucleo operativo radiomobile si è recata subito sul posto pronta ad raccogliere chissà quale testimonianza su qualche evento criminoso. Le truffe agli anziani, per esempio e purtroppo, sono molto frequenti. Invece ha trovato un arzillo nonnino sulla 90ina triste e sconsolato che aveva bisogno di compagnia davanti al caminetto acceso. 

Ha raccontato di essere vedovo da due anni e di sentirsi solo. Dopo aver visto un servizio in Tv dove un anziano del Bolognese ha chiesto l’intervento dei carabinieri per un brindisi di Natale in compagnia ha pensato di fare lo stesso. In tempo di Covid le visite sono vietate, specie agli anziani. Ma i carabinieri possono tutto, sono in giro per strada a tutte ore del giorno e della notte per garantire sicurezza. Con il sole, la pioggia e con il covid. E proprio i carabinieri hanno reso meno triste il pomeriggio di Santo Stefano a un anziano solo.

L’89enne ai due militari che si sono presentati a casa sua ha detto subito la verità lasciandosi andare in una lunga chiacchierata. Aveva solo bisogno di compagnia. Ha raccontato del servizio militare, svolto presso il 4° Reggimento Artiglieria di Mantova, mostrando le relative foto, ha parlato della sua vita e non ha smesso di ringraziarli per non essere andati via quando hanno capito che non c'erano eventi criminosi da denunciare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Attualità

Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento