Cronaca

Appena scarcerato, tenta di aggredire una donna

MESAGNE – E’ l’extracomunitario più arrestato degli ultimi tempi, e probabilmente di lui dovrebbe occuparsi il servizio di igiene mentale. Era finito in galera nei giorni scorsi per accattonaggio e resistenza davanti ad un supermercato, in un altro centro del Brindisino, ieri è stato nuovamente arrestato a Mesagne, ma questa volta per violenza sessuale. Si tratta del 22enne nigeriano Aigbe Monday, bloccato dai carabinieri della stazione locale dopo che alcuni passanti gli avevano impedito di aggredire una donna di 52 anni.

Aigbe Monday

MESAGNE - E' l'extracomunitario più arrestato degli ultimi tempi, e probabilmente di lui dovrebbe occuparsi il servizio di igiene mentale. Era finito in galera nei giorni scorsi per accattonaggio e resistenza davanti ad un supermercato, in un altro centro del Brindisino, ieri è stato nuovamente arrestato a Mesagne, ma questa volta per violenza sessuale. Si tratta del 22enne nigeriano Aigbe Monday, bloccato dai carabinieri della stazione locale dopo che alcuni passanti gli avevano impedito di aggredire una donna di 52 anni.

Monday, secondo quanto riferito dai militari, avrebbe prima avvicinato la signora con richieste oscene, poi avrebbe tentato di lanciarsi su di lei. A quel punto sono intervenute altre persone che hanno indotto il nigeriano a desistere, ma poco dopo lo stesso Aigbe Monday si è scagliato anche contro i carabinieri, nel vano tentativo di fuggire. E' finito nuovamente in galera. Alla prossima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appena scarcerato, tenta di aggredire una donna

BrindisiReport è in caricamento