rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Oria

Appone le targhe della sua auto su altri due mezzi rubati: denunciato

Nei guai un 36enne che aveva apposto le targhe della sua Lancia Delta in stato di abbandono su altre due Delta

ORIA – Aveva applicato le targhe della sua vecchia Lancia Delta ad altre due vetture dello stesso modello, marca e colore, oggetto di furto. Al termine di una serie di accertamenti investigativi, i carabinieri della stazione di Oria al comando del maresciallo Roberto Borrello hanno denunciato a piede libero per riciclaggio il 36enne V.M., di Francavilla Fontana.

La Lancia Delta di proprietà dell’uomo è stata rivenuta in stato di abbandono in aperta campagne, nell’agro di Oria. Le auto sulle quali erano state apposte illecitamente le targhe erano state rubate rispettivamente nel giungo 2017 a Porto Cesareo, ad un 44enne di Bari che si trovava in villeggiatura, e a Taranto nei primi giorni del corrente mese di aprile, ai danni di un 80enne del posto.

Le due autovetture del valore complessivo di circa 15mila euro sono state recuperate e sottoposte a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appone le targhe della sua auto su altri due mezzi rubati: denunciato

BrindisiReport è in caricamento