menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza negli archivi di Stato, assemblea di protesta anche a Brindisi

Anche presso l’Archivio di Stato di Brindisi si è svolta, in simultanea presso tutte le sedi del Ministero della cultura a livello nazionale, l’assemblea unitaria del personale

BRINDISI – Anche presso l’Archivio di Stato di Brindisi si è svolta, in simultanea presso tutte le sedi del Ministero della cultura a livello nazionale, l’assemblea unitaria del personale in segno di protesta per la “tragica e assurda morte dei due colleghi dell’Archivio di Stato di Arezzo il 3 ottobre scorso”. Lo annunciano le segreterie territoriali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa in una nota inviata agli organi di informazione in cui segnalano che "dall’Archivio di Stato di Brindisi partirà una segnalazione di tutti gli interventi ritenuti necessari per la salvaguardia della salute e sicurezza dei lavoratori come stabilito dal D.lvo 81/08".

I due impiegati dell’Archivio di Stato di Arezzo hanno perso la vita in seguito a una fuga di argon, un gas inodore, durante un sopralluogo in un ripostiglio sotterraneo eseguito in seguito all’entrata in funzione dell’allarme antincendio nell’edificio.

“Purtroppo la politica dei tagli portata avanti nell’ultimo ventennio   nella Pubblica Amministrazione ha ridotto drasticamente anche  le risorse per  garantire  la sicurezza e  l’igiene sui luoghi di lavoro. Scarseggiano, di conseguenza, i fondi  per la messa in sicurezza  e l’ordinaria manutenzione  mettendo a rischio  la stessa incolumità dei dipendenti. Il personale, preoccupato, per  gli avvenimenti tragici di Arezzo ha chiesto, innanzitutto, maggiori momenti di confronto e di informazione con l’Amministrazione sulle problematiche inerenti la sicurezza e la salute  sul luogo di lavoro".

"Ha chiesto, inoltre, che l’accreditamento dei fondi destinati alle misure necessarie  per garantire la sicurezza  delle sedi, dei lavoratori e dell’utenza   avvenga, da parte dell’Amministrazione centrale, in tempi utili e non alla fine dell’anno solare". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento