Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Area di servizio assaltata di prima mattina: rapinato un benzinaio

La sua giornata lavorativa era iniziata da poco quando un bandito gli ha puntato una pistola, costringendolo a consegnargli il denaro. Nel mirino dei rapinatori è finito un benzinaio dell'area di servizio Tamoil situata nei pressi del cimitero di Tuturano, a poche centinaia di metri dall'incrocio con la ex strada statale 16 per Lecce

TUTURANO – La sua giornata lavorativa era iniziata da poco quando un bandito gli ha puntato una pistola, costringendolo a consegnargli il denaro. Nel mirino dei rapinatori è finito un benzinaio dell’area di servizio Tamoil situata nei pressi del cimitero di Tuturano, a poche centinaia di metri dall’incrocio con la ex strada statale 16 per Lecce.

L’assalto è stato perpetrato intorno alle ore 8 di oggi, 26 febbraio. La vittima non ha opposto alcuna resistenza ai malviventi, fuggiti con un bottino non superiore a mille euro. Nella concitazione del momento, il malcapitato è riuscito ad annotare pochi dettagli sulla corporatura e sugli abiti indossati dall’aggressore. Sul posto si è recata una pattuglia di poliziotti della Sezione volanti. Le indagini sono condotte dagli uomini della Squadra mobile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area di servizio assaltata di prima mattina: rapinato un benzinaio

BrindisiReport è in caricamento