menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aria di  Natale alla European High School di Brindisi

Un  Natale davvero speciale alla European High School di Brindisi dove il comitato studentesco ha organizzato oggi un evento benefico all’insegna della solidarietà, bontà e condivisione.

Un  Natale davvero speciale alla European High School di Brindisi dove il comitato studentesco ha organizzato oggi un evento benefico all’insegna della solidarietà, bontà e condivisione. Una festa per lo scambio degli auguri e una serie di iniziative ed attività organizzate dagli studenti e dai genitori al fine di raccogliere fondi  in sostegno alla missione Minusca, delle Nazioni Unite, promossa per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nella Repubblica Centrafricana, dilaniata dalla guerra.

Perché proprio Minuscaè presto detto. Due anni fa i ragazzi dell'attuale classe 6^AEI hanno partecipato al Peacekeeping Day organizzato dalla Base di pronto intervento umanitario delle nazioni Unite (Unhrd) di Brindisi , presentando un filmato dedicato all'iniziativa umanitaria. E così, quando il comitato studentesco ha proposto l’organizzazione di un evento è sembrato naturale centrarlo su questa importante missione ONU nel campo dell’assistenza umanitaria, del mantenimento della pace e  della cooperazione internazionale. Il comitato  è stato capace di organizzare autonomamente un evento più che articolato.

Nell’Auditorium “Maniglio” del Liceo Scientifico Statale  “Fermi-Monticelli” in Via N.Brandi n. 22 a Brindisi, sono stati allestiti vari stand dedicati ai Paesi di origine  degli studenti stranieri della Scuola Europea raccontati da chi li conosce molto bene;  un photo contest a tema paesaggistico con opere originali che, battute all’asta, serviranno per raccogliere fondi da destinare a progetti didattici nell’ambito di Minusca. Molto attesa l’esibizione del gruppo musicale della Scuola, coordinato dalla prof.ssa Brindisino, che ha ormai raggiunto un notevole affiatamento e si presenta al pubblico con un repertorio, molto apprezzato, di brani internazionali.

Una festa nello spirito natalizio senza dimenticare i meno fortunati verso cui si è voluto manifestare vicinanza con concreti, piccoli e grandi, gesti di solidarietà. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento