menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arma, guerra allo spaccio: un arresto e due segnalazioni di assuntori

Un arresto per  detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e due segnalazioni al Prefetto di assuntori

Un arresto per  detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e due segnalazioni al Prefetto di assuntori. Continua la lotta al contrasto del traffico di droga da parte dei carabinieri brindisini.

La persona arrestata è Giovanni Lacirignola 19enne di Fasano: al termine di puna erquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 490 grammi di hashish. Per lui si sono aperte le porte del carcere di via Appia a Brindisi.

I “segnalati” sono due ragazzi di Cisternino, L.S. 22 anni e S.S. 21 anni: a seguito di perquisizione personale, eseguita con l’ausilio dei cani antidroga del Nucleo cinofili di Modugno, sono stati trovati con un grammo di marijuana. 

Il servizio si aggiunge  a un'altra operazione simile dei giorni scorsi eseguita a Cegli e Carovigno. Anche in quel caso è stata sequestrata droga e segnalati assuntori al Prefetto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento