menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arneo, anche il Comune si oppone al pagamento del contributo

Il Consorzio chiede 43.437,83 euro come contributo consortile per il 2014, l’Amministrazione ricorre alla Commissione tributaria: “Non solo non vengono indicate le opere di bonifica eseguite, ma l’ingiunzione è della Soget e non di Equitalia”

BRINDISI – Offensiva legale del Comune di Brindisi contro il Consorzio di bonifica Arneo che chiede oltre 40mila euro a titolo di contributo per il 2014. L’Amministrazione non intende versare la somma che ammonta complessivamente a 43.437,83 euro, conteggiando anche le spese e gli interessi, ed è pronta a far valere le sue ragioni davanti alla Commissione Tributaria, con ricorso che sarà discusso dal capo dell’ufficio legale di Palazzo di città, Francesco Trane.

Due sono i motivi del “gran rifiuto” opposto dall’Amministrazione cittadina all’Arneo: prima di tutto lo “strumento” usato per la richiesta di pagamento perché il Consorzio ha fatto affidamento sulla società Soget e non si è rivolta, invece, ad Equitalia che “in base alle disposiziomi di legge utilizza come strumento di riscossione coattiva il ruolo esattoriale.

A detta del Comune, quella richiesta sarebbe illegittima alla luce del quadro normativo di settore. Non solo. Illegittima anche perché manca la prova da parte del Consorzio della effettiva esecuzione delle opere di bonifica per le quali è stato intimato il pagamento.

La Giunta della sindaca Angela Carluccio ha condiviso l’impostazione dell’avvocato Trane e per questo ha dato il via libera al ricorso. Lo ha fatto  con delibera approvata lo scorso 21 settembre: in quella occasione erano assenti i due assessori espressione dei Cor, Marina Miggiano e Cosimo Laguercia, sospesi su decisione dei fittiani in segno di contestazione nei confronti della prima cittadina. I due sono rientrati nell’esecutivo ieri mattina, dopo una settimana di assenza, essendo stato ricucito lo strappo politico. Almeno così pare.

Stessa strada è stata intrapresa dal Consorzio Asi, presieduto da Marcello Rollo, in una delle ultime riunioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento