Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Arpa: "Nessun pericolo ambientale, emissioni relitto come quelle di qualche camino"

Per il direttore generale di Arpa Puglia, Giorgio Assennato, non c'è "nessun tipo di problema ambientale" legato all'ormeggio del relitto fumante del traghetto Norman Atlantic alla banchina di Costa Morena Nord. Le emissioni che tuttora provengono dai boccaporti della nave, devastata da un incendio sviluppatosi all'alba di domenica (28 dicembre) in mare aperto

BRINDISI – Per il direttore generale di Arpa Puglia, Giorgio Assennato, non c’è “nessun tipo di problema ambientale” legato all’ormeggio del relitto fumante del traghetto Norman Atlantic alla banchina di Costa Morena Nord. Le emissioni che tuttora provengono dai boccaporti della nave, devastata da un incendio sviluppatosi all’alba di domenica (28 dicembre) in mare aperto, “equivalgono alle emissioni di qualche camino”. Assennato dunque, contattato da BrindisiReport, invita a non fare allarmismo.

“Gli unici problemi – afferma il responsabile dell’agenzia regionale per la protezione ambientale – potrebbero riguardare l’impatto sulle acque, ma siamo nel campo dell’impossibile o del poco probabile”. Nella giornata di ieri, a tal proposito, tecnici dell’Arpa hanno prelevato dei campioni di acqua sia prima che dopo l’approdo del Norman Atlantic. “Stamattina – prosegue Assennato – siamo tornati sul posto per ulteriori campionature che sottoporremo a esami di laboratorio, i cui risultati arriveranno fra qualche giorno”. 

Se le emissioni del traghetto corrispondono a quelle di qualche caminetto, allora, viene da chiedersi per quale motivo gli uomini del pool investigativo coordinati dal pm di Bari, Ettore Cardinali, siano saliti a bordo dell’imbarcazione muniti di tute e mascherine. Già ad alcune centinaia di metri di distanza dal relitto, del resto, si percepiva l’odore acre della combustione di camion, rimorchi, merci e impianti di bordo, che non aveva nulla a che vedere con quello di un camino acceso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arpa: "Nessun pericolo ambientale, emissioni relitto come quelle di qualche camino"

BrindisiReport è in caricamento