menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermati con la refurtiva dopo aver svaligiato un negozio: due arresti

Due tarantini sono stati sorpresi con alcol, profumi e articoli per l'igiene rubati poche ore prima da un negozio di San Vito dei Normanni, per un valore pari a circa mille euro

FRANCAGILLA FONTANA – Si trovavano a bordo di un’auto carica di alcolici, profumi e accessori di igiene rubati poche ore prima in un negozio di San Vito dei Normanni. Manette ai polsi per il 32enne Tommaso Pulpo e il 27enne Roberto Calista, entrambi di Taranto. I due la scorsa notte (22-23 novembre) sono stati fermati da una pattuglia di carabinieri della stazione di Francavilla Fontana, nell’ambito di un controllo della circolazione stradale.

Insospettiti dalla presenza di quel materiale a bordo della macchina, le forze dell’ordine hanno accertato nel giro di pochi minuti che si trattavano di articoli rubati da un’attività commerciale di San Vito dei Normanni, il cui valore complessivo è pari a circa mille euro. La refurtiva è stata go restituita al legittimo proprietario. I due tarantini sono stati arrestati in regime di domiciliari con l’accusa di concorso in furto aggravato. Pulpo inoltre è stato anche denunciato a piede libero per violazione del foglio di via obbligatorio da Francavilla Fontana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento