In trasferta dal Brindisino per rubare un’auto: in manette due amici

In arresto, nelle ultime ore, un 24enne e un 30enne entrambi di Latiano. Sono stati fermati dagli agenti della squadra mobile

LECCE - Due arresti, nelle ultime ore, a Lecce. Gli agenti della squadra mobile del capoluogo salentino hanno infatti fermato una coppia di amici, entrambi residenti a Latiano, nel Brindisino.Si tratta di Gianmarco Macrì, un 24enne di Latiano e del suo concittadino Giovanni Tauro, di 30 anni. Entrambi sono nomi noti alle forze dell’ordine per precedenti fatti.

I poliziotti della questura leccese li hanno sorpresi mentre tentavano di asportare una vettura nel centro leccese. Bloccati e accompagnati presso gli uffici della questura, in viale Otranto, sono stati ascoltati e identificati. Al termine delle formalità di rito, nei confronti è scattato lo stato di arresto. Per uno dei, l’obbligo di firma nel suo comune di residenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento