Cronaca Oria

Pozzo artesiano allacciato alla rete pubblica: arrestato agricoltore

Un agricoltore 61enne di Oria, conduttore di un terreno agricolo in affitto nel territorio del Comune di Mesagne, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale per furto aggravato di energia elettrica

Un agricoltore 61enne di Oria, conduttore di un terreno agricolo in affitto nel territorio del Comune di Mesagne, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale per furto aggravato di energia elettrica. Su decisione del pm di turno, l’interessato è stato poi rimesso in libertà. Da quanto accertato nel corso del sopralluogo condotto dai militari di Mesagne assieme a tecnici di Enel Distribuzione di Brindisi, O.C. aveva allacciato il contatore della pompa del pozzo artesiano del terreno in contrada Verardi alla rete pubblica. Il danno economico arrecato ad Enel, che O.C. sarà comunque chiamato a risarcire, non è stato ancora quantificato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzo artesiano allacciato alla rete pubblica: arrestato agricoltore

BrindisiReport è in caricamento