menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Godeva dell'affidamento in prova, ma in casa aveva dosi di cocaina

Perquisizione della polizia a carico di un pregiudicato locale, dopo vari appostamenti. La droga era nascosta sul terrazzo

OSTUNI - Perquisizione della polizia in casa di un pregiudicato di Ostuni, lo scorso fine settimana, conclusa con l'arresto dell'inquilino, Pierluigi Cisaria di 51 anni, trovato in possesso di alcune dosi di cocaina. Da sottolineare che Cisaria era già sottoposto a provvedimento restrittivo, ma col beneficio dell'affidamento in prova. Tuttavia gli investigatori del commissariato di Ostuni avevano la certezza che l'uomo praticasse attività di spaccio. 

Per tale ragione, agenti della Sezione volanti e della squadra di polizia giudiziaria si sono recati a casa del sospettato, e dopo un accurato controllo hanno rinvenuto, sul terrazzo dell'abitazione, debitamente occultate, 8 dosi di cocaina per un totale di 5 grammi di sostanza stupefacente. Le dosi erano confezionate in piccoli involucri termosaldati.

La polizia ha acquisito elementi probatori a carico di Cisaria con alcuni servizi di appostamento, che hanno rivelato come il personaggio si recasse più volte al giorno sul terrazzo per raggiungere il punto in cui era nascosta la cocaina, ed ha documentato tutti i movimenti sospetti attorno all'abitazione, tutti indizi messi a disposizione del pm competente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento