rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Corso Roma

Rapina in negozio di videogames: arrestato un 19enne, recuperata la refurtiva

Indagini lampo della polizia. Ristretto ai domiciliari il presunto autore dell'assalto avvenuto venerdì sera ai danni del negozio Games time, in corso Roma. Recuperato anche il coltellino con cui è stato minacciato il titolare

BRINDISI – Poche ore dopo la rapina, i poliziotti hanno bussato alla sua porta. E’ stato arrestato il responsabile del presunto assalto avvenuto ieri sera (venerdì 10 febbraio) ai danni del negozio di videogames “Games time” situato in corso Roma, a poche decine di metri dalla centralissima piazza Vittoria, a Brindisi. Si tratta di un uomo di 19 anni. I poliziotti della Sezione Volanti e gli agenti della Squadra mobile di Brindisi sono risaliti al giovane nel giro di pochi minuti, grazie alla visione delle immagini riprese dalle telecamere della zona e a una profonda conoscenza del territorio. 

Rapina Games Time Brindisi 10 febbraio 2023

Recatisi presso l’abitazione del 19enne, i poliziotti hanno rinvenuto l’intera refurtiva, pari a circa 200 euro, e il coltellino con cui ha minacciato il titolare dell’attività commerciale. Il giovane, da quanto appreso, ha ammesso le proprie responsabilità e di concerto con il pm dio turno del tribunale di Brindisi, dopo le formalità del caso, è stato riaccompagnato a casa, in regime di domiciliari. Difeso dall’avvocato Luca Leoci, lunedì prossimo (13 febbraio) si presenterà davanti al gip del tribunale di Brindisi, per l’interrogatorio di convalida dell’arresto. A suo carico pendono le accuse di rapina aggravata e porto abusivo di arma da taglia. 

La rapina è stata perpetrata intorno alle ore 19.30. Dopo aver spintonato l’esercente dietro al bancone, il malfattore si è fatto consegnare il denaro custodito nel registratore di cassa. L'uomo calzava un paio di guanti in lattice. Aveva il volto coperto da un cappello e da una maschera chirurgica. Subito dopo aver arraffato il bottino, si è dileguato a piedi per le vie limitrofe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in negozio di videogames: arrestato un 19enne, recuperata la refurtiva

BrindisiReport è in caricamento