rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Cronaca

Giovane brindisino arrestato dalla polizia per spaccio di marijuana

Perquisizione della Squadra mobile in un appartamento del capoluogo. Sequestrati 150 grammi di droga

BRINDISI - La sezione antidroga della Squadra mobile di Brindisi, assieme a personale della sezione antirapine, ha arrestato giovedì il 21enne TeodoroTara, al termine di una perquisizione mirata nell'abitazione del sospettato. Il servizio, che rientra nella lotta alla rete di spaccio al minusto di sostanze stupefacenti nel capoluogo, ha fruttato il sequestro di 150 grammi di marijuana, dell'immancabile bilancino elettronico e di materiale per il confezionamento delle dosi. Su decisione del magistrato di turno alla procura di Brindisi, Tara è stato trasferito alla casa circondariale di via Appia in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto davanti al giudice delle indagini preliminari.

La polizia aveva trovato una confezione di cellophane contenente altri tre involucri più piccoli, uno contenente una “palla” da 100 grammi circa di marijuana e gli altri due 17 e 11 grammi di medesima sostanza. In una vaschetta plastificata c'erano invece 12 grammi circa di marijuana sminuzzata; quindi tre bustine di cellophane con chiusura a clip di piccole dimensioni contenenti dosi già pronte per l’eventuale smercio e in particolare di 0,4 grammi la prima, di 0,6 grammi la seconda e di 0,2 grammi la terza. Il tutto accompagnato da due trita-erba, un campionario di bustine vuote e dal bilancino di precisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane brindisino arrestato dalla polizia per spaccio di marijuana

BrindisiReport è in caricamento