rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Fasano

Presunto stalker ignora il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato

Il gip del tribunale di Brindisi Tea Verderosa, su richiesta della Procura, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliari a carico di un 40enne

FASANO – Nonostante il divieto di avvicinamento, continuava a pedinare e a minacciare la sua ex. Per questo il gip del tribunale di Brindisi Tea Verderosa, su richiesta della Procura, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliari a carico di un 40enne di Fasano accusato di stalking. Da quanto appurato dai carabinieri della locale compagnia al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli, l’uomo per circa un anno si è reso protagonista di atti persecutori nei confronti della vittima, infischiandosene della misura del divieto di avvicinamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunto stalker ignora il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato

BrindisiReport è in caricamento