rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Mesagne

Marito violento arrestato per la seconda volta: e va direttamente in carcere

Lo aveva già perdonato una volta, la moglie, rinunciando a sporgere denuncia. Ma un 53enne di Mesagne non aveva fatto tesoro di questa disponibilità della consorte, e questa volta è finito in carcere. I carabinieri della stazione di Mesagne lo hanno sorpreso in flagranza

MESAGNE - Lo aveva già perdonato una volta, la moglie, rinunciando a sporgere denuncia. Ma un 53enne di Mesagne non aveva fatto tesoro di questa disponibilità della consorte, e questa volta è finito in carcere. I carabinieri della stazione di Mesagne lo hanno sorpreso in flagranza di maltrattamenti in famiglia, e lo hanno arrestato per la seconda volta, ma questa volta senza che il soggetto approfittasse di un nuovo gesto di generosità da parte della consorte.

Il protagonista della vicenda era stato arrestato una prima volta nel 2014 sempre per maltrattamenti, e come già detto era stato graziato dalla moglie. Recentemente, dal 2 marzo scorso, le violenze tra le mura domestiche erano ricominciate, e si erano fatte più aspre e preoccupanti negli ultimi giorni, con percosse e pressioni psicologiche. I militari dell'Arma locale sono intervenuti in tempo per stroncare questa spirale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito violento arrestato per la seconda volta: e va direttamente in carcere

BrindisiReport è in caricamento