menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due arresti per condanne definite, e denunce per armi

Nel corso si servizi condotti dalle stazioni dei carabinieri a Brindisi, San Donaci, Latiano, Francavilla Fontana

Francavilla Fontana: 5 anni da espiare per furto e truffa

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto per cumulo pene Antonio  Di Presa, 48enne del luogo. L’uomo deve espiare la pena di 5 anni un mese e nove giorni di reclusione per una serie di reati commessi in San Marzano di San Giuseppe dal 2008 al 2012, tra i quali furto, truffa e falso. L’uomo al termine delle formalità di rito, Di Presa è stato associato nella casa circondariale di Brindisi.

Brindisi: deve scontare un anno e mezzo di reclusione, arrestato

I carabinieri della stazione di Brindisi Centro hanno tratto in arresto A.F., 19enne del luogo, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce. Il giovane deve espiare la pena di 1 anno 6 mesi e 20 giorni di reclusione per i reati di ricettazione e danneggiamento, per fatti avvenuti nel 2016 nella provincia di Lecce.

San Donaci: viola le norme sulle armi, denunciato

I carabinieri della stazione di San Donaci hanno deferito in stato di libertà, per detenzione abusiva di armi da sparo e di munizionamento, un commerciante 59enne del luogo. L'uomo, nel corso di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una carabina ad aria compressa priva di marca, di 50 cartucce calibro 12 e di una katana affilata della lunghezza di cm 67. Le armi e il munizionamento sono state sottoposte a sequestro.

Latiano: in giro con due coltelli in tasca

I carabinieri della stazione di Latiano a conclusione degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto di oggetti atti ad offendere, un 25enne del luogo. Al giovane nel corso di una perquisizione personale gli sono stati trovati addosso due coltelli a serramanico con lama rispettivamente di 12 e 5 centimetri, che teneva nella tasca del giubbotto, sottoposti a sequestro.

FOTO SCARPE CONTRAFFATTE 2-2

San Donaci: trovato in possesso di otto paia di scarpe contraffatte

I carabinieri della stazione di San Donaci hanno deferito in stato di libertà un cittadino originario della Campania per il reato di contraffazione. L’uomo controllato in via Mesagne alla guida della sua autovettura, è stato trovato in possesso di otto paia di scarpe di varie marche contraffatte che sono state sottoposte a sequestro.

Latiano: compra online una Playstation 4. Truffato

I carabinieri della stazione di Latiano a conclusione degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà per il reato di truffa un 68enne di Napoli, con pregiudizi specifici per reati della stessa natura. L’uomo dopo aver messo in vendita l’apparecchiatura elettronica “Playstation 4” sul sito internet Subito.it riscuotendo dal denunciante la somma di 150 euro su carta prepagata Postepay, hanno interrotto i rapporti con l’acquirente un giovane 19enne di Francavilla Fontana, che ha formalizzato denuncia ai Carabinieri. Vani si sono rivelati i tentativi del giovane di contattare il truffatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento