rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Latiano

Hascisc, ketamina, droghe varie e 20mila euro in casa: arrestati un uomo e una donna

La sostanza stupefacente e il denaro, di cui è da accertare la provenienza, trovati dai carabinieri in un appartamento di Latiano

LATIANO – Hascisc, dorghe varie e ketamina custoditi in un appartamento. La scoperta è stata fatta nella giornata di ieri (mercoledì 28 settembre), a Latiano, nell’ambito di un’attività dei carabinieri della compagnia di San Vito Dei Normanni volta a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno effettuato una perquisizione all’interno di un’abitazione in cui risiedeva una donna 32enne del posto, convivente con un uomo originario di Rutigliano (Bari), di 25 anni. I militari hanno proceduto al controllo della donna nelle vicinanze della sua abitazione a Latiano. Hanno notato un atteggiamento sospetto e nervoso e di conseguenza hanno deciso di approfondire effettuando una perquisizione domiciliare.

La 32enne, giunta all’altezza della soglia della casa, ha iniziato a urlare con l'intento di avvertire il compagno e ostacolando i carabinieri nelle fasi d'ingresso in casa. L'uomo, nel frattempo, ha tentato la fuga uscendo dalla finestra che affaccia sul cortiletto interno ma è stato bloccato grazie alla prontezza dei militari. I carabinieri hanno rinvenuto e posto sotto sequestro 1,8 kg. di hashish suddivisi in involucri termosigillati; 4,7 grammi di hashish; 1,8 grammi di marijuana; 43 grammi di ketamina; 90 ml di metadone residuo suddiviso in 5 flaconi; 6 carte d'identità contraffatte; circa 20.000,00 euro in contanti, contenuti in involucri termosigillati; 14 sim telefoniche, 8 cellulari e un pc portatile; vario materiale per la pesatura, il confezionamento e la termosigillatura; 6 carte di debito prepagate; ricevute di spedizione intestate a terzi.

Entrambi, difesi dall’avvocato Giancarlo Camassa, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, possesso di documenti di identificazione falsi e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato condotto in carcere, a Brindisi. La donna, invece, è ristretta in regime di domiciliari. Nelle prossime ore saranno sottoposti a interrogatorio di convalida dell’arresto, davanti al gip. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hascisc, ketamina, droghe varie e 20mila euro in casa: arrestati un uomo e una donna

BrindisiReport è in caricamento