Cronaca Carovigno

Furti di energia: altri tre arresti. Nei guai il socio di un'azienda agricola

Continuano gli arresti per furto di energia elettrica messi a segno dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Stavolta a finire nei guai sono state tre persone residenti a Carovigno

CAROVIGNO – Continuano gli arresti per furto di energia elettrica messi a segno dai carabinieri del comando provinciale di  Brindisi. Stavolta a finire nei guai sono state tre persone residenti a Carovigno.

Una di queste, il 53enne V.D.C., avrebbe manomesso il contatore di un’azienda agricola di cui era socio, risparmiando così sui consumi. I primi due, invece, hanno allacciato abusivamente il contatore delle rispettive abitazioni alla rete elettrica. Il danno complessivo subito dal gestore del servizio è da appurare. Tutti e tre sono stati arrestati in regime di domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di energia: altri tre arresti. Nei guai il socio di un'azienda agricola

BrindisiReport è in caricamento