menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Dosi di coca dietro al frigo e nelle tasche del giubbino: due arresti

Una 55enne di Brindisi nascondeva in casa 3,5 grammi di droga. Un 35enne di San Donaci sorpreso con oltre 8 grammi di sostanza stupefacente

Due arresti per spaccio di cocaina sono stati effettuati dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi. 

 A San Donaci, un 35enne, sottoposto a un controllo, è stato sorpreso con sei dosi di polvere bianca, per un peso complessivo di 3,5 grammi, nascoste in una apposita apertura nel tessuto del giubbotto. Successivamente i militari hanno perquisito anche l’abitazione del 35enne, recuperando altre 16 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 5,5 grammi, oltre a materiale per il confezionamento. L’uomo è stato arrestato in regime di domiciliari per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Stesso reato è stato contestato anche a una 55enne di Brindisi che nel corso di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di sei dosi di cocaina, per un peso complessivo di 3,5 grammi, nascoste dietro al frigorifero della cucina. L’uomo, come disposto dall’autorità giudiziaria, è stato rilasciato subito dopo l’arresto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento