Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Ostuni

Stalking e maltrattamenti in famiglia: lei denuncia, lui ai domiciliari

La violenza sulle donne e i maltrattamenti in famiglia sono reati sui quali la legge ha imposto un giro di vite. E il conto ormai arriva sempre. E’ accaduto ieri ad un 36enne di Ostuni, al quale i carabinieri della stazione della Città Bianca hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari

OSTUNI – La violenza sulle donne e i maltrattamenti in famiglia sono reati sui quali la legge ha imposto un giro di vite. E il conto ormai arriva sempre. E’ accaduto ieri ad un 36enne di Ostuni, al quale i carabinieri della stazione della Città Bianca hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, firmata dal del giudice delle indagini preliminari. Si tratta delle conseguenze di un intervento dei carabinieri, avvenuto la sera del 30 ottobre scorso, nel corso di un’aggressione verbale molto violenta, con danneggiamento di suppellettili. Successivamente la vittima, la moglie della persona arrestata, sporse regolare denuncia per atti persecutori, maltrattamenti in famiglia e violazione degli obblighi di assistenza familiare. Da qui, le verifiche disposte dal pm, e la successiva richiesta di un provvedimento cautelare al gip, che i carabinieri di Ostuni hanno eseguito ieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e maltrattamenti in famiglia: lei denuncia, lui ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento