Accoltellamento in un bar: un uomo arrestato per tentato omicidio

Individuato il responsabile di una violenta aggressione con una bottiglia di vetro avvenuta la notte del 21 gennaio in un bar di Carovigno. Si tratta del cittadino albanese Marvin Strazmiri, 40 anni

CAROVIGNO – Era irreperibile dallo scorso 2 marzo. E’ stato rintracciato e arrestato in provincia di Padova il presunto responsabile dell’accoltellamento avvenuto la notte del 21 gennaio in un bar di Carovigno. Si tratta del cittadino albanese Marvin Strazmiri, 40 anni, già noto alle forze dell’ordine. L'uomo deve rispodere del reato di tentato omicidio. 

L’uomo è stato fermato dai poliziotti della squadra Mobile della questura di Brindisi al comando del vicequestore Rita Sverdigliozzi e dai colleghi del commissariato di Ostuni diretti dal vicequestore Gianni Albano, in collaborazione con l'Arma dei carabinieri, al culmine di una intensa attività investigativa. Lo scorso 2 marzo lo straniero era stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Brindisi, su richiesta del pm, al culmine delle indagini condotte dalla polizia. 

La notte del 21 gennaio, l’indagato, da quanto appurato dagli inquirenti, avrebbe più volte colpito un uomo con una bottiglia di vetro rotta, provocandogli gravi ferite al volto che resero necessario un intervento chirurgico in Otorino-laringoiatria. 

Grazie alle immagini riprese dalle telecamere e a una serie di accertamenti tecnico investigativi, i poliziotti nel giro di pochi giorni hanno identificato il presunto accoltellatore. Nei giorni successivi il bar venne chiuso per 15 giorni per ragioni di Ordine e di sicurezza Pubblica, con provvedimento del questore di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento