Controlli: un arresto per spaccio, due automobilisti denunciati

Un 30enne di Mesagne trovato con 23 grammi di marijuana. Casi di guida in stato di ebrezza e senza patente a Latiano

Mesagne: dosi di marijuana nelle mutande, arrestato

Arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio di un 30enne di Mesagne, che era stato sottoposto a perquisizione dai carabinieri del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni.  L’uomo aveva sei dosi di marijuana occultate nelle mutande, per un peso complessivo di 23 grammi. Sequestrato anche un coltello a serramanico. Nell’abitazione della stessa persona sono state trovate altre due dosi di marijuana. D’intesa con il pm di turno, il soggetto è stato dichiarato in arresto.

Latiano: controlli su strada, denunciati due automobilisti

I carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella città di Latiano, incluse periferie, e nelle aree rurali limitrofe con l’esecuzione di posti di controllo e perquisizioni. Due le persone denunciate dai militari: un 64enne di Latiano, sorpreso alla guida di un’autovettura privo di patente di guida, poiché mai conseguita, e un 20enne anch’egli di Latiano, sorpreso alla guida di un’autovettura in stato di alterazione psicofisica e risultato positivo al test con l’etilometro.

Nel complesso, i Carabinieri hanno effettuato 6 perquisizioni, 55 le auto controllate con 92 persone identificate di cui 25 di particolare interesse operativo, 17 i soggetti monitorati sottoposti a misure cautelari e di prevenzione. Elevate anche 12 contravvenzioni al Codice della Strada, privilegiando quelle violazioni che concretizzano pericolo per l’incolumità pubblica per la somma complessiva di 5.235 euro, e segnalati alla Prefettura due giovani trovati in possesso di dosi di marijuana per uso personale.

Francavilla Fontana: denunciato per evasione dai domiciliari

I carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana hanno deferito stato libertà un 79enne per evasione dagli arresti domiciliari. L’anziano detenuto, durante un controllo nel corso della notte, non è stato trovato nella sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, App di un brindisino emigrato a Londra dopo la laurea

  • Scontro fra auto e bici: muore infermiera, un arresto per omicidio stradale

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Ospedale Perrino, l'oncologa Palma Fedele premiata per empatia con le pazienti

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento