Un arresto e una denuncia per droga dopo perquisizioni

Carabinieri in azione a San Vito dei Normanni e San Donaci: sequestrate marijuana e cocaina

Un cane antidroga dei carabinieri (repertorio)

Proseguono i servizi antidroga da parte dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi e delle compagnie e stazioni collegate. Una denuncia a piede libero e un arresto sono il risultato di due operazioni di servizio condotte rispettivamente a San Vito dei Normanni e a San Donaci, con il sequestro di quantitativi di sostanza stupefacente.

A San Vito dei Normanni sono stati i carabinieri della stazione di Mesagne ad operare, seguendo la pista di una presunta attività di spaccio. Nel corso di una perquisizione personale e poi domiciliare di un 30enne del luogo, i militari hanno trovato due confezioni di marijuana per un peso complessivo di 200 grammi. Il sospettato è stato deferito al magistrato di turno della Procura di Brindisi per detenzione ai fini di spaccio.

MICCOLI Thomas-2

I carabinieri della stazione di San Donaci hanno invece arrestato Thomas Miccoli, 22enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Anche in questo caso i militari hanno operato con una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del giovane, rinvenendo 34 grammi di cocaina già suddivisa in 25 dosi, 5 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento dei birilli di coca. Su disposizione del pm di turno, Miccoli è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento