Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Evasione e violazione degli obblighi: un arresto e una denuncia

Un 21enne di Carovigno arrestato per essere evaso due volte dai domiciliari. Nei guai anche un 43enne di Cellino San Marco

Entrambi hanno violato le misure restrittive disposte nei loro confronti. Uno è stato arrestato, l’altro denunciato a piede libero.

Il primo è un 21enne di Carovigno. Questi deve rispondere del reato di Evasione, poiché i carabinieri della stazione di Carovigno, unitamente ai colleghi del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni, il 22 e 30 luglio avrebbe violato la misura degli arresti domiciliari evadendo dalla propria abitazione. L’arrestato, al termine formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.

I carabinieri della stazione di Cellino San Marco hanno invece denunciato, per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, un 43enne del luogo, perché lo scorso 30 luglio, durante un controllo, è stato trovato in compagnia di un soggetto censurato, in violazione delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione personale cui era sottoposto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione e violazione degli obblighi: un arresto e una denuncia

BrindisiReport è in caricamento