Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Senza biglietto, minacciano conducente del bus: arrestati

Si tratta di due cittadini nigeriani ospiti di una struttura in territorio di Carovigno. Si erano rifiutati di scendere

CAROVIGNO - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato due cittadini nigeriani per interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio. Si tratta di Jolly Madimate, 26enne e Ali Sultan, 27enne, entrambi domiciliati presso una struttura ricettiva per immigrati presso Carovigno. I due, sprovvisti di biglietto, si sono rifiutati di scendere dall’autobus di linea della società Sita, sulla tratta tratta Brindisi – Cisternino, spintonando più volte l’autista anche nel corso del tragitto e minacciandolo di non chiamare le forze di polizia. Dopo l’intervento della pattuglia dell’Arma, i due sono stati posti in regime di arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto, minacciano conducente del bus: arrestati

BrindisiReport è in caricamento