Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Evade da casa della sorella: i carabinieri lo rintracciano dopo 3 giorni

Sottoposto nuovamente alla misura dei domiciliari un 43enne gravato da provvedimento restrittivo per rapina

BRINDISI – E’ stato sorpreso in un immobile diverso da quello in cui avrebbe dovuto rispettare la misura dei domiciliari. Un 43enne di San Pietro Vernotico è stato nuovamente arrestato, sempre in regime di domiciliari, per il reato di evasione. L’uomo era domiciliato a Tuturano presso l’abitazione della sorella, sottoposto a provvedimento restrittivo per reati di rapina. L’evasione è avvenuta lo scorso 4 marzo. La mattina del 7 marzo, i carabinieri della stazione di Tuturano lo hanno rintracciato in un immobile disabitato di proprietà della sua famiglia, a Tuturano. Al termine delle formalità di rito, il 43enne è stato rimesso in libertà e tradotto presso l’abitazione della sorella per continuare l’espiazione della pena detentiva domiciliare cui era sottoposto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade da casa della sorella: i carabinieri lo rintracciano dopo 3 giorni

BrindisiReport è in caricamento