Arresti per evasione e violazione dell'affidamento in prova

Il primo caso a San Donaci, il secondo a Brindisi. In entrambe le circostanze hanno proceduto i carabinieri

San Donaci: evade dai domiciliari, arrestato

I carabinieri della stazione di San Donaci hanno arrestato in flagranza di reato, Mario Elio Greco, 65enne del luogo, per evasione. L’uomo, sottoposto alla detenzione domiciliare, è stato sorpreso per strada senza alcuna autorizzazione. L’arrestato è stato nuovamente assegnato alla detenzione domiciliare presso la sua abitazione di residenza, come disposto dal magistrato.

Brindisi: viola l’affidamento in prova, va in carcere

I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno eseguito un decreto di prosecuzione dell’espiazione della pena in carcere, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce, nei confronti di Andrea Baglivo, di 47 anni, che usufruiva del beneficio dell’affidamento in prova come alternativa alla detenzione.

La revoca del beneficio scaturisce dalle segnalazioni della stazione carabinieri del Casale di ripetute violazioni delle prescrizioni imposte dalla misura alternativa. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento