Ai domiciliari non viene trovato in casa durante controllo: arrestato

E'accusato di evasione dalla detenzione domiciliare un 43enne, sta scontando una condanna per traffico di droga

FRANCAVILLA FONTANA - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana hanno arrestato per evasione dalla detenzione domiciliare il 43enne del posto Giuseppe Santoro. Sta scontando una condanna per traffico di sostanze stupefacenti.SANTORO GIUSEPPE CLASSE 1975-2

Durante uno dei consueti controlli a suo carico non è stato trovato in casa. I carabinieri, quindi, hanno atteso il suo rientro per circa 20 minuti. Quando è giunto presso la sua abitazione ha spiegato ai militari che lo stavano aspettando che aveva ricevuto un permesso per spostarsi dal magistrato, non fornendo, però, alcuna documentazione in merito.

Dagli accertamenti è emerso che non era stata rilasciata alcuna documentazione. Arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

  • Estate in giardino: le piscine interrate, costi e tipologie

I più letti della settimana

  • Cadavere di un uomo nella zona industriale: trovata pistola, un colpo al petto

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Messaggi su Facebook, lite in famiglia sulla spiaggia: cinque denunce

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

Torna su
BrindisiReport è in caricamento