Ai domiciliari non viene trovato in casa durante controllo: arrestato

E'accusato di evasione dalla detenzione domiciliare un 43enne, sta scontando una condanna per traffico di droga

FRANCAVILLA FONTANA - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana hanno arrestato per evasione dalla detenzione domiciliare il 43enne del posto Giuseppe Santoro. Sta scontando una condanna per traffico di sostanze stupefacenti.SANTORO GIUSEPPE CLASSE 1975-2

Durante uno dei consueti controlli a suo carico non è stato trovato in casa. I carabinieri, quindi, hanno atteso il suo rientro per circa 20 minuti. Quando è giunto presso la sua abitazione ha spiegato ai militari che lo stavano aspettando che aveva ricevuto un permesso per spostarsi dal magistrato, non fornendo, però, alcuna documentazione in merito.

Dagli accertamenti è emerso che non era stata rilasciata alcuna documentazione. Arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento