Furto a casa di un pensionato: riconosciuto e arrestato

Ai domiciliari Pierluigi Giannetta, 31 anni, di Cellino: sorpreso in bicicletta dai carabinieri

CELLINO SAN MARCO -  Fermato dai carabinieri mentre era in bicicletta a Cellino San Marco, poco dopo aver rubato orologi e oro a casa di un pensionato di Guagnano: Pierluigi Giannetta, 31 anni, di Cellino, è stato arrestato in seguito al riconoscimento del proprietario dell'abitazione. E' ristretto ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida davanti al gip.

Giannetta Pierluigi classe 1987-3Il 31enne aveva l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Sottoposto a perquisizione personale, i carabinieri hanno rinvenuto alcuni orologi maschili, un anello e un bracciale, nonché la somma contante di 30 euro.  

Giannetta esattamente un mese addietro si era introdotto, dopo aver scardinato la porta d’ingresso, nella lavanderia di via Dei Briganti di Cellino, dove dal distributore automatico di bevande alcoliche  aveva asportato  monete per 60 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento