Da Mesagne a Latiano per arrestare sospettato di spaccio

I carabinieri trovano 43 grammi di hascisc nel garage di un 44enne, arrestato e assegnato ai domiciliari dal pm

LATIANO – Hanno seguito fino alla vicina città di Latiano la pista di un soggetto sospettato di spaccio, i carabinieri della stazione di Mesagne, che nel corso di una perquisizione domiciliare hanno trovato poi conferma alle supposizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel cassetto di un mobile nel garage dell’abitazione di V.L., 44 anni, i militari hanno trovato un pezzo di panetto di hascisc del peso di 43 grammi. Lamarina è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, e posto in stato di custodia cautelare nel proprio domicilio su disposizione del pm di turno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • La rinascita dopo il tumore al seno: “Ora abito da sposa cercasi”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento