menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sul litorale salentino con un chilo di cocaina: padre e figlio in carcere

Cosimo Carluccio e il figlio 18enne sottoposti a perquisizione mentre passeggiavano per le vie di Porto Cesareo (Lecce)

PORTO CESAREO (Lecce) – Se ne andavano in giro sul litorale leccese, con uno zaino contenente un chilogrammo di cocaina. Cosimo Carluccio, 45 anni, già noto alle forze dell’ordine, e il figlio 18enne, residenti a Torre Santa Susanna ma di fatto domiciliati a Porto Cesareo, sono stati bloccati per le vie della nota località balneare jonica, dai carabinieri della locale stazione.

DROGA 2-3-2

I due si trovavano in zona Punta Prosciutto quando sono stati sottoposti a controllo. Il padre, in particolare, era in possesso di un involucro contenente un chilo di cocaina. I due, di concerto con l’autorità giudiziaria, sono stati condotti presso la casa circondariale di Lecce. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Inseguimento e schianto contro una casa: fermati due uomini

  • Incidenti stradali

    Con la moto contro un auto, 17enne muore dopo una settimana in coma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento