Cronaca Fasano

Sorpreso a spacciare mentre consegnava il pane: arrestato un fornaio

Fra una consegna di pane e l'altra, trovava il tempo anche di piazzare delle dosi di droga. E' stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente il panettiere Carlo Pantaleo, 34 anni, di Fasano

FASANO – Fra una consegna di pane e l’altra, trovava il tempo anche di piazzare delle dosi di droga. E’ stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente il panettiere Carlo Pantaleo, 34 anni, di Fasano. L’uomo è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri del Norm della locale compagnia al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli, nel corso di un servizio antidroga.

I militari hanno pedinato Pantaleo mentre procedeva a bordo del proprio furgone, per consegnare del pane. Durante il viaggio, però, il Carlo Pantaleo-2fasanese si è incontrato con un’altra persona, cedendole un involucro. A quel punto le forze dell’ordine sono entrate subito in azione, bloccando il panettiere e l’altro soggetto, il 40enne A.F.P., del posto.

Da quanto appurato dai carabinieri, questi aveva appena ricevuto, dietro un corrispettivo di 100 euro, una dose di cocaina del peso di un grammo. L’acquirente è stato segnalato all’autorità amministrativa in qualità di assuntore.

Per Pantaleo invece i guai non sono finiti lì, perché nel corso di una successiva perquisizione veicolare, personale e domiciliare, Pantaleo è stato trovato in possesso di 1200 euro ritenuti provento di pregressa attività illecita. Per il panettiere, dunque, si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare mentre consegnava il pane: arrestato un fornaio

BrindisiReport è in caricamento