Cronaca Francavilla Fontana

Commercianti perseguitate e minacciate per mesi: arrestato lo stalker

Eseguita un'ordinanza di custodia cautelare a carico di un 50enne che per cinque mesi ha perseguitato le due proprietarie di un'attività commerciale di Francavilla Fontana

FRANCAVILLA FONTANA – Fine dell’incubo per le due proprietarie di un’attività commerciale di Francavilla Fontana che per cinque mesi sono finite nel mirino di un presunto stalker. L’uomo, un 50enne del posto, è stato arrestato per atti persecutori in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliati emessa dal gip del tribunale di Brindisi, su richiesta della Procura.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della stazione di Francavilla Fontana, a seguito delle denunce sporte dalle vittime. Iniziate nel dicembre 2016, gli atti persecutori, da quanto appurato dagli inquirenti, sarebbero andati avanti fino a pochi giorni fa. L’indagato avrebbe piantonato di continuo il negozio delle malcapitate, dando vita a scenate di gelosia corredate da minacce. I militari hanno raccolto varie testimonianze per chiudere il cerchio investigativo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercianti perseguitate e minacciate per mesi: arrestato lo stalker

BrindisiReport è in caricamento