rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Ostuni

Coltello nel cruscotto, pistola e munizioni a casa: arrestato un uomo

Un 34enne trovato in possesso di un coltello a serramanico, di una Glock 9x21 con matricola abrasa e di un caricatore con 13 proiettili

OSTUNI - Se ne andava in giro con un coltello a serramanico, mentre a casa, in una cassaforte, nascondeva una pistola clandestina. Il 34enne R.C., di Ostuni, è stato arrestato in flagranza di reato dai poliziotti del commissariato della Città Bianca. Nella giornata di ieri (27 novembre), l’uomo è stato fermato nel centro cittadino, mentre saliva a bordo della sua auto.

Il mezzo è stato sottoposto a perquisizione. Nel vano porta oggetti è stato recuperato un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 18 centimetri. Sotto al sedile passeggero, invece, gli agenti hanno recuperato un mazzo di chiavi complete di telecomando per cancelli automatici, di cui il 35enne ha riferito di non esserne il proprietario. 

Pistola Glock sequestrata a ostuni-2

Recatisi presso l’abitazione rurale dell’indagato, i poliziotti hanno appurato che il telecomando e le chiavi trovate nell’auto servivano ad aprire rispettivamente il cancello del viale di accesso e la porta di ingresso della casa, smentendo, quindi, quanto sostenuto dal 35enne.  Questi, evidentemente, sperava che le forze dell’ordine non arrivassero alla sua abitazione, dove, nascosta in una cassaforte, è stata ritrovata una pistola nera modello Glock 9 x 21 priva di caricatore e con numeri di matricola abrasi.

Non solo. La polizia ha recuperato anche, sempre all’interno dell’abitazione, un caricatore in cui erano state inserite 13 cartucce. Dopo le formalità di rito, R. C. è stato arrestato in regime di domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello nel cruscotto, pistola e munizioni a casa: arrestato un uomo

BrindisiReport è in caricamento