menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nascosta fra la cucina e la camera da letto: arrestati due coniugi

Una coppia di conviventi sorpresa dai carabinieri con 260 grammi di marijuana

SAN MICHELE SALENTINO - Fra la cucina e la camera da letto, avevano nascosto 260 grammi di marijuana. Una coppia di coniugi ha ricevuto nella giornata di ieri (sabato 10 ottobre) la visita dei carabinieri della locale stazione. Si tratta di A. F., 27 e R. C., 24 entrambi del posto. I due sono stati arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

In particolare i militari hanno recuperato una busta di plastica contenente 120 grammi di marijuana e sei "cipollotti" già confezionati, per un peso complessivo di 30 grammi circa, oltre ad un bilancio di precisione, nei mobili della cucina. 

In un armadio della camera da letto, invece, si trovava una busta di plastica contenente 110 grammi di marijuana. I carabinieri hanno rinvenuto inoltre la somma di 190 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento di attività illecita. A conclusione delle formalità di rito, i due indagati sono stati arrestati, in regime di domiciliari, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento