Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Picchia la ex davanti ai figli minori e tenta di irrompere in casa: arrestato

E' accaduto a San Pietro Vernotico. La donna ha chiesto aiuto ai carabinieri dopo l'ennesimo episodio di violenza

SAN PIETRO VERNOTICO – Ha schiaffeggiato la sua ex in presenza dei suoi figli minori e successivamente ha tentato di irrompere nella sua abitazione. Un 44enne di San Pietro Vernotico è stato arrestato in flagranza di reato per atti persecutori, violenza privata e danneggiamento. L’arresto è stato effettuato dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi, intervenuti su richiesta della vittima. 

Da quanto accertato dai militari, l’uomo ha aggredito e inveito contro la malcapitata, per l’interruzione della relazione. Allontanato dalla donna, poco dopo il 44enne è tornato presso l’abitazione della ex, danneggiandone diversi infissi nel tentativo di entrare contro la volontà della donna.

A quel punto la stessa ha chiesto aiuto ai carabinieri, giunti sul posto mentre l’aggressore si trovava ancora lì. Dopo aver raccontato alle forze dell’ordine le continue vessazioni subite dall’uomo, la vittima è stata accompagnata presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove le sono state refertate ferite con 21 giorni di prognosi. Il 44enne, concluse le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la ex davanti ai figli minori e tenta di irrompere in casa: arrestato

BrindisiReport è in caricamento