menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina nella camera da letto: i carabinieri trovano il nascondiglio

Il 36enne Vincenzo Monna arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nascondeva 26 grammi di coca

CAROVIGNO – Nascondeva all’interno della camera da letto 26 grammi di cocaina. Il 36enne Vincenzo Monna, di Carovigno, già coinvolto nell’operazione Bronx, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Carovigno, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, sottoposto ai domiciliari, ha ricevuto nella giornata di ieri (venerdì 15 maggio) la visita dei militari. Oltre alla droga, è stato rinvenuto anche materiale per il confezionamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Inseguimento e schianto contro una casa: fermati due uomini

  • Incidenti stradali

    Con la moto contro un auto, 17enne muore dopo una settimana in coma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento